CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA


Ignas Tour Spa
Largo Cesare Battisti 26
39044 Egna (BZ), Italia

1.) La Ignas Tour (di seguito denominata „Venditore“) vende buoni per usufruire di servizi turistici. Ignas Tour è per questo esclusivamente da considerarsi Venditore e non organizzatore di viaggi. Il Venditore infatti non segue in nessun modo le prenotazioni.
2.) Queste condizioni generali sono parte fondamentale dell'offerta del Venditore e di ogni collaborazione contrattuale con esso conclusa.  Accordi presi a voce non hanno alcuna validità. Eventuali modifiche ed aggiunte alle presenti condizioni necessitano della forma scritta.
3.) Nel caso in cui il Venditore si appoggi ad un partner e le condizioni contrattuali dello stesso siano in conflitto con quelle del Venditore, valgono le condizioni contrattuali del Venditore.

4.) Un'eventuale inefficienza delle singole clausole delle presenti condizioni contrattuali non intacca la validità delle restanti clausole delle presenti condizioni contrattuali. In sostituzione alle clausole inefficaci sarà da considerarsi valida la clausola che secondo il senso e lo scopo della medesima si avvicina maggiormente al significato della clausola inefficace.
5.) L'acquirente del buono vacanze riconosce, nell'ambito della vendita online attraverso la consegna della conferma degli ordini tramite mezzi elettronici, di aver preso visione delle presenti condizioni contrattuali di approvarle ed accettarle incondizionatamente.

II. PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO

1.) Il Venditore vende attraverso la piattaforma online di vendite all'asta “e – Bay” per conto di terzi buoni vacanze per usufruire di servizi turistici di tour operator, compagnie per il trasporto, hotel, pensioni ed affittuari di case vacanze.
2.) Nell'ambito dell'asta online, l'offerente al momento del rialzo dell'offerta si impegna a far fronte agli obblighi dovuti nel caso si aggiudichi l'asta. Questi vengono a decadere nel momento in cui un altro utente ribatte all'asta con un importo superiore rispetto al precedente. Alla scadenza del periodo di validità dell'asta, l'offerente che ha fatto l'offerta più alta si aggiudica la medesima e con questo viene stipulato il contratto di vendita del buono vacanze.
3.) Nel caso in cui il buono vacanze venga venduto tramite il meccanismo del „Compra subito“, allora il contratto di vendita del buono vacanze viene stipulato contestualmente all'acquisto immediato del buono al prezzo fisso dell'offerta. 
4.) Il venditore è obbligato a consegnare all'acquirente il buono vacanze da questo acquistato specificando tutti i servizi compresi. Il buono vacanze può essere recapitato a mezzo email oppure attraverso un link che reindirizza l'acquirente verso una pagina web dalla quale è possibile procedere con la stampa del buono stesso.
5.) I buoni vacanze sono trasferibili a terze persone, salvo diversamente specificato nell'offerta. Non sussiste in alcun modo la possibilità di richiedere una liquidazione del buono in contanti.
6.) Colui che emette il buono vacanze è il fornitore del servizio turistico. Il buono vacanze acquistato funge da mezzo di pagamento dei servizi turistici specificati nel buono stesso. Il buono vacanze è valido solamente nei periodi spefici indicati.
7.) L'acquirente del buono non deve corrispondere alcun corrispettivo al Venditore per i servizi di mediazione.
8.) All’acquirente è escluso il diritto di recesso dal contratto.

III. CONDIZIONI DI PAGAMENTO E SVOLGIMENTO

1.) All'atto di perfezionamento del contratto con acquisto mediante il canale „Compra subito“ oppure aggiudicandosi l'asta presentando l'offerta in assoluto più alta, l'acquirente del buono vacanze si impegna a pagare entro 3 giorni lavorativi l'importo del “Compra subito” oppure l'importo finale dell'asta tramite bonifico bancario, carta di credito oppure Pay Pal sul seguente c/c intestato ad Ignas Tour:   
CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO – FILIALE DI EGNA
IBAN: IT 08 T060 4558 3700 0000 5002 508
BIC: CRBZIT2B016
2.) In caso di pagamento in mora, l'acquirente è obbligato a corrispondere al Venditore oltre al prezzo di vendita anche gli interessi di mora pari al 12% all'anno.
3.) Nel caso in cui il pagamento del prezzo d'acquisto non sia registrato sul conto del Venditore entro 10 giorni dal perfezionamento del contratto di vendita del buono vacanze, il contratto si intende risolto ex art. 1456 cc.. Il Venditore in questo caso è altresì legittimato a procedere nuovamente e senza dilazione con la vendita online all'asta del buono vacanze.
4.) Dopo aver ricevuto il pagamento del corrispettivo per il buono vacanze, il Venditore spedisce all'acquirente  il buono vacanze oppure un link dal quale poter stampare il suddetto buono all'indirizzo email legato all'account registrato su ebay.
5.) Il buono vacanze deve essere consegnato al fornitore dei servizi turistici al momento della sua fruizione.

IV. GARANZIA E RESPONSABILITA'

1.) Il Venditore fornisce la garanzia di essere stato incaricato dal fornitore di servizi turistici a vendere i buoni vacanza per suo conto e di avere la facoltà di incassare per conto ed in nome del fornitore.
2.) Il Venditore non garantisce però per il corretto adempimento e la qualità dei servizi turistici offerti dal fornitore. Il rischio di un'insolvenza del fornitore del buono vacanze è a diretto carico dell'acquirente. Il Venditore risponde di eventuali danni solo nel caso in cui questi si fondino su dolo o colpa grave da parte del Venditore stesso. La responsabilità per colpa lieve è esplicitamente esclusa.

V. PRIVACY

1.) L’acquirente dichiara di aver preso atto delle informazioni sui propri diritti di cui all’art. 7 del d.lgs. 196/2003 ed esprime il suo consenso al trattamento ed alla trasmissione dei dati ai seguenti fini: adempimento degli obblighi derivanti dal presente contratto, inclusi gli obblighi precontrattuali (p.es. tenuta della contabilità ordinaria e simili), ottemperamento agli ordini delle autorità competenti per legge, adempimento degli obblighi previsti da leggi, ordinamenti e disposizioni comunitarie, nonché ai fini di marketing e statistici.

VI. LUOGO, FORO COMPETENTE E LEGISLAZIONE:

1.) Come sede di adempimento contrattuale e luogo di pagamento viene definita la sede legale del Venditore sita in Largo Cesare Battisti 26, 39044 Egna (BZ), Italia
2.) Per tutte le controversie relative all’interpretazione ed esecuzione di questo contratto è esclusivamente competente il Foro di Bolzano. Vale esclusivamente il diritto italiano.